Il Sistema Regionale delle Competenze e i Servizi IVC

La Regione Puglia sta costruendo il proprio Sistema Regionale di Competenze, al cui interno è attivo il Servizio di individuazione, validazione e certificazione delle competenze (IVC) per le figure professionali che costituiscono il Repertorio Regionale delle Figure Professionali (RRFP), in coerenza con il Repertorio Nazionale.

Il servizio IVC permette riconoscere le competenze acquisite nei diversi contesti di apprendimento, ossia attraverso l’esperienza formativa, l’attività lavorativa, esperienze di volontariato, nella vita sociale e nella vita privata.

Il Servizio di Individuazione, Validazione e Certificazione delle Competenze si compone di tre fasi principali:

  • INDIVIDUAZIONE – finalizzata a supportare la persona ad identificare, all’interno del RRFP, le competenze acquisite durante il corso della vita e a raccogliere in un dossier le prove che documentano le esperienze di apprendimento
  • VALIDAZIONE DELLE COMPETENZE - finalizzata a rilasciare una attestazione che consente il riconoscimento delle competenze che sono state individuate nella fase precedente e che è riconosciuta dal sistema della formazione professionale
  • CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE – finalizzata a riconoscere formalmente e ad attestare, attraverso esami o colloqui tecnici, il possesso di competenze, capacità e conoscenze. Alla valutazione con esito positivo segue il rilascio di un apposito “Certificato”.

Nell’ambito dell’apprendimento formale è possibile conseguire una certificazione solo in esito a corsi riconosciuti/autorizzati/finanziati dal sistema pubblico regionale.

Grazie ai servizi IVC sarà possibile conseguire le Certificazioni anche per gli apprendimenti sviluppati in ambito non formale e informale.

I Servizi di IVC si stanno  avviando attraverso una serie di sperimentazioni aperte gruppi specifici di beneficiari. Di seguito le sperimentazioni avviate.