IMG_20191109_182132_resized

L’azienda pugliese Oilalà dopo la partecipazione alla CIIE con la Regione Puglia continua ad investire sulla Cina

Le aziende pugliesi sempre più attive e protagoniste nel settore dell’innovazione e della crescita attraverso il rilancio delle proprie risorse e specialità peculiari. Un esempio è Oilalà, un’Azienda familiare nata nel 2010 che vende in 22 paesi del mondo con un brand riconosciuto a livello internazionale di fascia premium e che dal 2016 rientra nella lista dei migliori 50 produttori di olio al mondo.

Dopo l’esperienza positiva alla CIIE, l’azienda ha continuato a sviluppare importanti relazioni commerciali con la Bank of China. Tra i primi risultati raggiunti: la possibilità di avviare una partnership con Sinung.com.

Inoltre l’azienda ha attivato di recente un progetto di Equity Crowdfunding attraverso il quale è possibile acquisire quote societarie di Oilalà in cambio di investimenti. Obiettivo: diventare in 5 anni i leader Italiani della produzione e vendita dell’olio di oliva Biodinamico nel mondo.

Per supportare questo lavoro, è stata creata una Farm Innovativa e moderna, con tutte le ultime innovazioni in campo agricolo e di supply chain, nella valle d’Itria, all’interno di una Masseria Storica. Diventerà luogo di incontro e networking tra addetti al settore, consumatori, opinion leader ed investitori. Per sapere di più e partecipare al progetto il link del Crowdfunding, attraverso il quale si può investire e diventare soci di Oilalà: https://200crowd.com/it/campaign/details/oilala-biodinamico

puglia

Regione Puglia alla China International Import Expo 2019

La Regione Puglia è l’unica regione italiana con un proprio spazio espositivo alla #CIIE (China International Import Expo) al via a Shangai fino al 10 novembre.

La partecipazione ha lo scopo di: promuovere la Puglia come luogo di benessere, insieme alle caratteristiche del suo Made in Italy: creatività, artigianalità, qualità e di presentare le aziende e i marchi che meglio rappresentano la regione e incarnano la Puglia per stile di vita e cultura.

Diverse le aziende presenti: per il settore Fashion&Lifestyle NATUZZI, ANGELO TOMA, PHYSIONATURA, ROSSO RAME, HAVANA & CO, ALESSANDRO DELL’ACQUA, CARBOTTI, ENRICO STELLA, TARDIA, GIMEL; per il settore Food&Wine OROPAN, PRODUTTORI VINI MANDURIA, OILALA’, TIBERINO, RISCOSSA, PERCHÈ CI CREDO, CARICATO FACTORY, SPAGNOLETTI ZEULI, BIO ORTO, NICCHIA, ROSSO GARGANO, WINE CANTO, CANTINE POLVANERA, MERAK, AZIENDA AGRICOLA DI MARTINO.

Prevista anche una degustazione di prodotti tipici e tradizionali pugliesi, che coniugano perfettamente i quattro elementi rappresentativi del territorio e della Dieta mediterranea: olio extravergine di oliva, vino, grano, frutta e verdura.

Regione Puglia firmerà anche un MOU con ICBC, il gruppo finanziario più importante al mondo. L’obiettivo del presente accordo è quello di formalizzare un quadro di cooperazione e di facilitare una collaborazione attiva promuovendo programmi e progetti e condividendo esperienze, nell’ambito dei programmi e dei progetti realizzati da Regione Puglia e ICBC.