Sperimentazione
Assistente familiare

Coloro che già operano come assistenti familiari ma non sono in possesso della qualificazione possono accedere al servizio di individuazione e  validazione delle competenze e possono accedere all’esame di Certificazione per conseguire la qualifica di “Operatore/operatrice per le attività di assistenza familiare (Assistente familiare)” del Repertorio Regionale delle Figure Professionali.

Con tale certificazione possono  accedere ai corsi di riqualificazione per il conseguimento della qualifica OSS Regionale

Il percorso della sperimentazione

La sperimentazione ha avuto, come prima fase la selezione dei beneficiari, ovvero degli operatori da coinvolgere nel servizio di IVC per il conseguimento della qualificazione di Assistente familiare».

La domanda di partecipazione è stata raccolta in 3 finestre temporali. La procedura si è conclusa come da termine ultimo della 3a finestra.

Nella seconda fase è stato raccolto l’interesse a partecipare degli enti titolati, ovvero degli enti autorizzati ad erogare i Servizi di Individuazione e  Validazione in favore dei beneficiari selezionati. (link soggetti titolati)

Gli enti convolti sono stati i CPIA e le Università che hanno messo a disposizione i loro esperti per l’individuazione e la validazione delle competenze, nonché esperti nel settore socio-assistenziali da almeno 5 anni

Fino al 30/05/2019

174 candidature pervenute

Dal 31/05/2019 al 30/07/2019

48 candidature pervenute

Dal 31/07/2019 al 30/09/2019 

52 candidature pervenute

REGIONE PUGLIA HA EROGATO GLI INTERVENTI FORMATIVI PER LE FIGURE DI SISTEMA

Il primo intervento formativo si è svolto a Lecce il 25, 26 e 27 giugno 2019 (21 formati)
Il secondo intervento formativo si è svolto a Bari l’1, 2 e 3 luglio 2019 (22 formati)
Il terzo intervento formativo si è svolto a Foggia il 22,23 e 24 Luglio 2019 (17 formati)

Per maggiori informazioni e per scoprire la determina clicca qui

Qui trovi l'elenco
dei Soggetti titolati