incontro_assistentifamiliari2

Via alla prima sperimentazione IVC!

Al via all’Università del Salento la sperimentazione del servizio di “Individuazione e Valutazione delle Competenze” per la riqualificazione professionale della figura di Assistente familiare: il 29 ottobre si è tenuta la prima giornata informativa per gli operatori selezionati con apposita call.

I partecipanti selezionati potranno accedere a un processo di riconoscimento, validazione e certificazione delle competenze che consentirà agli operatori di vedere certificate competenze riconducibili alla figura dell’‘assistente familiare’, conseguendo la qualifica di “Operatore/operatrice per le attività di assistenza familiare” del Repertorio Regionale delle figure Professionali, per poter poi accedere ai corsi di riqualificazione per il conseguimento della qualifica OSS.

Il processo di erogazione del servizio, seguito dal Servizio Apprendimento Permanente dell’Università del Salento, sarà gratuito per gli utenti e articolato in tre fasi: identificazione, valutazione, attestazione delle competenze. Destinato a operatori occupati presso strutture pubbliche o private, sanitarie ospedaliere e a carattere socio sanitario e socio assistenziale operanti in Puglia, con esperienze lavorative di almeno cinque anni, il servizio si avvarrà del contributo di esperti opportunamente formati dalla Regione Puglia.

Comments are closed.